Arrampicare in Val Tramontina e dintorni

In provincia di Pordenone la fascia alpina e pedemontana offre tra le migliori falesie delle regione, e la Val Tramontina è una delle valli più selvagge e affascinanti da scoprire.
Il viaggio inizia proprio prima del lago di Redona dove la valle inizia a stringersi e la falesia è bella assolata. Questa conta vie di facile e di media difficoltà.
Piano piano si arriva in fondo alla valle, a Tramonti di Sopra, dove a due passi dal centro del paese si trova la falesia delle “acque verdi” , Frassaneit . Questa comoda falesia conta diversi setttori e diverse difficoltà oltre a qualche progetto veramente entusiasmante .
Se invece ci piace salire di quota e scalare in ambiente severo e magari fare qualche via lunga, la falesia e le vie del Monte Rest sono il nostro luogo.
Se facciamo campo base in valle non dobiamo dimenticare che nel raggio di trenta minuti di macchina abbiamo tre bei gioielli da visitare, come la variegata falesia di Travesio, il fiabesco boschetto della falesia delle Guardie , e la diversissima Val Colvera. Mentre poco più lontane le storiche falesie di Dardago, patria del famoso alpinista Carlesso e la falesia Mascarach, una assolata falesia a canne e tacche Provenzale.

Testo scritto sempre da Daniele Bucco.

ALTRI SUGGERIMENTI

Orientarsi in montagna non è più un problema

Orientarsi in montagna non è più un problema grazie ai diversi strumenti messi a disposizione gratis o a basso costo da utilizzare durante le escursioni e per conoscere il nome delle vette che si hanno di fronte. Prima app La prima applicazione che ti presentiamo è...

La falesia di Redona

Ultima nata della provincia di Pordenone, offre una scalata a gocce e canne, ottima nel periodo invernale. Voluta dalla Polisportiva di Meduno e dal Comune stesso, è attrezzata dai ragazzi del gruppo Teste di Pietra capitanati da Giacomo Casagrande e Pietro Del Din....

Arrampicare a Frassaneit

Questa falesia divisa in due settori principali è stata valorizzata dalla sezione CAI di Tramonti con l’aiuto dell’instancabile Majcol e dai “ferocissimi” Varnerin, infatti i tiri sono ottimamente attrezzati con spit molto ravvicinati. La falesia è situata lungo la...

Arrampicare sull’Aquila del Monte Frascola

  E’ possibile arrampicare sull’aquila in due punti: uno sull’ala (Via Rita) ed uno che segue il profilo della testa (Via A.N.A.).. L’avvicinamento parte dalla casera Chiampis, qui si consiglia di sostare in quanto il l’escursione e l’arrampicata sono impegnative...

Arrampicare sul Monte Rest – Via Lacrima Bianca

parete "W" mt.1300 Via " Lacrima bianca" Agosto 2006 Sviluppo c.a 600 m. La via segue un evidente colatoio bianco che si nota salendo al passo. Interamente spittata, può essere suddiviso in tre settori (o salti).Avvicinamento: seguire la SS 552 M.te Rest fino a 200 m...

Pin It on Pinterest